Tostapane per buffet: migliori prodotti del 2019, offerte

Il tostapane è un, ormai, indispensabile elettrodomestico per la tostatura del pane, sfruttabile in diversi momenti della giornata: colazione, pranzi veloci, merende dolci o salate, sopratutto se si pensa ad utilizzarlo in sale colazione, per buffet, brunch o sale da thè. Ma saperlo scegliere è importante quasi quanto averlo, quindi che voi siate degli albergatori o degli organizzatori di eventi ecco a cosa dovrete prestare attenzione.

Tostapane per buffet: conoscere il prodotto

Che si pensi ad un tostapane per la sala colazione di un albergo, un evento con buffet o per una sala da thè, poco importa in realtà. La vera differenza per questo tipo di eventi, quindi per i modelli pensati per buffet, è l’affluenza di commensali che si immagina di dover soddisfare. Tendenzialmente immaginiamo questo tipo di tostapane, più industrializzato rispetto ai classici domestici, con ampie capacità di tostare fette di pane per volta, in luoghi di forte affluenza in cui appunto sia necessaria una maggior velocità di doratura del pane. Anche gli spazi per questo tipo di elettrodomestici sono importanti, dato che hanno dimensioni molto maggiori rispetti ai classici da cucina.

Fattori da considerare al momento dell’acquisto

Quindi, questo tipo di prodotto, potrebbe essere valutato per:

  • la capacità di produrre fette di pane tostate  (quindi la capacità di soddisfare un certo numero di persone in un dato tempo, volendo);
  • le dimensioni ed i materiali impiegati;
  • il consumo e le caratteristiche insite di ogni modello, riguardanti il carico e lo scarico delle fette di pane, piuttosto che altre funzionalità che appunto variano da modello a modello.

Volendo però avere una descrizione più dettagliata, seppur generica, di questo tipo di macchinario, lo si definirebbe come un tostapane ”a nastro”. Questa tipologia è tendenzialmente strutturata con un’apertura anteriore, di caricamento del pane, che viene disposto direttamente, o tramite apposito scivolo di carico, su un nastro che condurrà le fette alla tostatura e poi all’uscita, che può essere situata sia sulla parte anteriore che su quella posteriore del tostapane.

Ovviamente esistono diversi modelli, anche per questa tipologia di prodotto, ed ognuno ha delle peculiarità proprie necessarie per il soddisfacimento delle varie esigenze che ogni albergatore o organizzatore di eventi può richiedere da un macchinario del genere.

Modelli, caratteristiche ed opinioni

Per un buffet, che sia di grandi o più modeste dimensioni, è sicuramente necessario un tostapane a nastro. Questo per riuscire a produrre tutta la quantità di pane, appena tostato, per una quantità di persone maggiore rispetto a quelle presenti in un’abitazione. In commercio ne esistono vari modelli, con diverse caratteristiche, ma tutti conservano la peculiarità ‘‘a nastro”, oltre a consumi energetici ridotti.

Quello che varia davvero, da modello a modello, sono le tempistiche con cui riescono a dorare il pane, e a volte le dimensioni.

Tra i modelli più diffusi di tostapane troviamo:

  • A nastro classico, con una produzione oraria di ben 600 fette di pane. Sia il caricamento che l’uscita del pane sono anteriori. I consumi elettrici sono contenuti, in rapporto alle prestazioni, di 2,1 kwh. Ha la possibilità di regolare la velocità del nastro su cui è disposto il pane. Ha elementi riscaldanti per mantenere la temperatura del pane, e dispone di un cassetto raccoglibriciole per facilitare la pulizia. Ovviamente questo modello, per la potenza di produzione oraria di fette di pane di cui dispone, è indicato maggiormente per strutture e/o eventi con un’affluenza di pubblico medio/grande.
  • Continuo, è un modello che dispone di un tappetto di tostatura girevole. Anche questo dispone della regolazione della velocità del tappeto di tostatura. Ha una produzione orario di 50/150 fette di pane , quindi è ideale per buffet di piccole dimensioni.
  • A nastro con apertura alta, la particolarità di questo modello è che ha un’area di caricamento delle fette di pane piuttosto ampia, che ne accoglie fino a 4 alla volta. In questo caso il caricamento è anteriore ma l’uscita del pane tostato è posteriore. La produzione oraria di questo macchinario è di massimo 600 fette di pane, quindi piuttosto elevata. Ha un consumo energetico di 2,1 kwh. Ed anche questo è dotato di elementi riscaldanti e di un cassetto raccoglibriciole per  la pulizia.
  • A nastro speed, è un modello compatto che non richiede un tempo di riscaldamento. Ha il caricamento direttamente su nastro, anteriore, ed una produzione oraria di circa 200/300 fette di pane. Ha consumi contenuti, di 0,9 Kwh. E’ un tostapane veloce ed efficiente, seppur di dimensioni più ridotte. Idoneo per soddisfare affluenze di medio livello.
  • A nastro top, questo modello è ideale per qualsiasi tipo di situazione, dato che oltre all’elevata produzione oraria di ben 700 fette di pane, permette di regolare nelle varie zone il grado di doratura del pane. I consumi sono contenuti, come per praticamente tutti i tostapane di questo tipo, e si aggirano intorno ai 2,1 kwh. Anche questo modello permette la regolazione della velocità del nastro ed ha sia il caricamento che l’uscita delle fette di pane anteriori.

Tutti questi modelli sono realizzati in acciaio inox, per facilitarne la pulizia e garantendone una maggior resistenza, e sono tutti progettati in modo che tutta la struttura non si riscaldi, evitando così di scottare qualcuno.

Data la presenza di diversi modelli, la scelta va mossa esclusivamente in base alle proprie esigenze di produzione ed ai propri spazi, dato che non tutti hanno le medesime dimensioni. Questo, ovviamente, è un fattore che potrà essere valutato caso per caso solo dalla persone interessata, che però così magari potrebbe avere un quadro completo su quello che il mercato offre rispetto ai tostapane per buffet.

Buffet piccole dimensioniBuffet medie dimensioniBuffet grandi dimensioni
200-300 fette di pane/h600 fette di pane/h700 fette di pane/h
Consumo di 0,9 kW/hConsumo 1,8/2,1 Kw/hConsumo 2,1 Kw/h
Larghezza nastro 14 cmLarghezza nastro 25 cmLarghezza nastro, 26 cm, per 2 fette

6497 6516 7329 7314 6529 6614 6798 7093 6584 7499
Back to top
Tostapane Migliore